Comunicazione elettorale

COMUNICAZIONE IMPORTANTE!

A causa delle norme vigenti in Liguria per il decreto sul contenimento del contagio del virus COVID-19 (Corona Virus), CartaBianca tarderà la seconda uscita del 2020 alla seconda settimana di Marzo.

Ci scusiamo per il disagio!

La Redazione.

La cerimonia di consegna all’ associazione AVO dell’incasso “benefico” della pista si ghiaccio

Nel pomeriggio di Sabato 1 Febbraio, alle ore 15 presso la pista di pattinaggio su ghiaccio di Piazza della Vittoria, si è tenuta la cerimonia della consegna dell’incasso di lunedì 27 gennaio, giornata interamente dedicata alla beneficienza, con l’intero ricavato che è stato devoluto dal presidente del Consorzio Il Campanile Pennino Roberto, a nome dei gestori della pista, nelle mani di Giusy Nisi, la presidente dell’AVO, Associazione Volontari Ospedalieri Vallebormida.

Il 27 Gennaio avrebbe dovuto….

 

Leggi l’articolo completo su CartaBianca Magazine, in uscita dalla prossima settimana!

 

Incontro con l’autore Enrico Galiano

Lo scrittore Enrico Galiano incontra gli studenti delle classi seconde del Liceo Calasanzio di Carcare. È successo venerdì 31 gennaio in un’Aula Magna gremita di ragazzi desiderosi di incontrare lo scrittore di origini friulane venuto a raccontare la storia della sua vita attraverso quattro suoi desideri: l’essere calciatore, scrittore, insegnante ed avere una fidanzata. Galliano ha invitato gli studenti a non rinunciare mai ai propri sogni, tenere sempre alta l’asticella dei propri obiettivi e direi di no a chi dice che non sei abbastanza bravo o capace.
“Come Icaro che voleva raggiungere il sole ma gli si sono sciolte le ali. Non era Icaro a sbagliare ma le ali che non erano adatte.

I Liceali hanno risposto facendo domande sui suoi romanzi “Tutta la vita che vuoi” e “Più forte di un addio”.

“NATALE IN MUSICA PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA DI COSSERIA”

Grande successo di Maria Clotilde Muzio alla scuola dell’infanzia di Cosseria

Giovedì 19 dicembre 2019 alle ore 17.30 nei locali della Pro Loco di Plodio si è svolto il consueto spettacolo di Natale dei bimbi della scuola dell’infanzia statale di Cosseria con grande consenso del pubblico presente. Il filo conduttore di quest’anno è statL'artista Maria Clotilde Muzioa la musica. Musica come: amicizia, fratellanza, uguaglianza, interculturalità, allegria, divertimento ed emozioni. Dopo le numerose esibizioni dei bambini su musiche natalizie e non, i piccoli protagonisti  hanno accompagnato   l’insegnante Maria Clotilde Muzio nell’interpretazione del suo primo singolo “Musica e Rumore”, scritto dal soprano Daniela Tessore di Cairo Montenotte, canzone uscita su tutti gli Stores digitali lo scorso giugno.

Maria Clotilde Muzio, oltre ad essere una bravissima insegnante dell’infanzia, coltiva da anni la passione per il canto presso Music Style l’Atelier delle Voci diretta dal Soprano Daniela Tessore. Maria Clotilde è arrivata lo scorso febbraio a Sanremo ad essere premiata come talento emergente durante un evento collaterale al Festival di Sanremo ed ha avuto così la possibilità di incidere il suo primo inedito: “Musica e rumore”.

La canzone parla della vita, di come possa essere bella se vissuta con stupore, questa è una scelta: quella di non ascoltare il “rumore” della negatività che a volte ci circonda, ma di saper apprezzare le piccole cose, che nella vita sono le grandi.

La canzone della Tessore, interpretata magistralmente da Maria Clotilde Muzio, è stata oggetto di un progetto scolastico con i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia di Cosseria, infatti, a compimento di esso, Maria Clotilde ha cantato la canzone attorniata da tutti i bambini in coro, emozionando tutto il pubblico e creando un momento davvero unico e speciale. Tutti si sono resi disponibili per l’ottima riuscita dell’evento: le famiglie dei bambini, i rappresentanti delle sezioni della scuola dell’infanzia di Cosseria e tutte le Maestre Gloria Chiarle, Manuela Costa, Sara Giusti, Maria Clotilde Muzio, Emanuela Bassanelli e Silvia Giaquinta; il nido di Cosseria “I 7 nani” con le maestre Gaia De Marzo e Chiara Paolucci. Un grande applauso va ai bambini che, nonostante la giovanissima età (dai 2 anni e mezzo ai 6) hanno subito ascoltato, imparato e ricantato con gioia “Musica e Rumore”, lavorando sul ritmo, le parole e le emozioni che racchiude questa canzone. Ci confessa Maria Clotilde che abbiamo intervistato: “ Per me è stata una grande soddisfazione vedere i bambini entusiasti mentre cantavano la mia canzone, con la loro spontaneità ed innocenza hanno capito il messaggio che volevo dare con questa bella canzone scritta per me da Daniela Tessore, che ringrazio. Un grazie di cuore per l’accoglienza calorosa che ho avuto nella scuola dell’infanzia di Cosseria, per avermi anche permesso di fare del mio primo singolo, un progetto per i bambini, al quale ho lavorato con felicità e trasporto. Un grazie anche al Sindaco di Cosseria ed al Sindaco di Plodio che sono intervenuti al nostro evento a favore dei bambini.

Voci di corridoio annunciano già una possibile partecipazione della Muzio ad un evento collaterale al prossimo Festival di Sanremo, che sarebbe un’ulteriore conferma per questa artista cairese.

2019 - Carta Bianca
Web Agency: Callidus Pro - IT Solutions