Uffici di Informazione e Assistenza Turistica in Valle

Sempre più paesi della Valbormida si muovono e si organizzano per il turismo. All’interno di Palazzo di Città, punto centrale e pilastro della vita cairese, verrà realizzato un Ufficio di Informazione ed Assistenza Turistica (Iat): questa la decisione della giunta di Paolo Lambertini e che, seguendo i tempi tecnici necessari, vedrà al più presto la sua realizzazione.
«In un territorio come il nostro segnato e contraddistinto prevalentemente dall’industria e tutto ciò che questo comporta, siamo fermamente convinti che sia necessario incoraggiare e promuovere tutto quanto contribuisca ad arricchire l’offerta turistica di Cairo Montenotte» racconta l’assessore Caterina Garra. E continua: «Sono sicura che l’apertura di questi uffici dedicati al turismo all’interno dei paesi valbormidesi permetterà una maggiore visibilità del nostro territorio con tutto quello che sa offrire. Sicuramente verranno organizzati degli incontri con le altre amministrazioni comunali per fare rete, perché insieme si è più forti, per la Valbormida ed un suo rilancio turistico. Questo creerà un circolo virtuoso dove il livello dell’offerta turistica permetterà un incremento del commercio e di tutti gli aspetti che ad esso sono collegati».
Il Comune di Cairo Montenotte ha aderito al Patto dello sviluppo strategico del Turismo in Liguria e, attraverso questo ufficio dedicato, sarà possibile ottenere risorse attraverso bandi e il fondo regionale: in questo modo sarà possibile riuscire a sostenere l’offerta turistica cairese che, così, potrà essere sempre più variegata.
All’interno dell’ufficio Iat sarà possibile reperire tutte le informazioni utili su tutto quanto è connesso al turismo: dalla cultura alle attrattive turistiche locali passando per le strutture ricettive e di ristorazione ed arrivando agli itinerari per poter realizzare escursioni.
Come quello di Cairo, anche Il Comune di Cosseria istituisce il servizio di informazione e accoglienza turistica (IAT). La delibera è stata approvata dalla giunta comunale guidata dal sindaco Roberto Molinaro. «L’obiettivo è la promozione delle eccellenze del territorio in termini di patrimonio storico, culturale, gastronomico, ambientale e naturalistico al fine di incentivare le presenze turistiche. Il tutto dovrebbe portare una ricaduta economica a favore delle attività commerciali locali» ha precisato il sindaco, sottolineando l’importanza di questo servizio estremamente utile al territorio cosseriese. Nell’ufficio, situato all’interno dell’anagrafe nel palazzo comunale, verrà svolta attività di informazione e distribuzione di materiale promozionale sia sulle attrattive turistiche locali, sia sull’offerta ricettiva e di ristorazione, sia sui servizi turistici disponibili, che su itinerari di visita ed escursioni.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *