Tutti i protagonisti di questa edizione e si aggiunge un Gesù bambino

Nei giorni scorsi la Pro Loco di Roccavignale ha stilato la lista dei personaggi e degli interpreti della trentaseiesima edizione del Presepe Vivente 2017.
Diverse le novità dell’elenco, a cominciare dalle due lettrici e soprattutto dal Profeta che dopo trentacinque edizioni non sarà più Giambattista Oliveri, che si è “auto pensionato” poiché ha raggiunto i limiti di età e si è ritagliato un meno impegnativo ruolo da ciabattino.
I lettori saranno Loredana Fracchia e Marisa Facelli. La Madonna sarà Caterina Fracchia; San Giuseppe sarà Andrea Briano; Arcangelo: Elisa Bracco. Profeta: Giorgio Zinola; Angelo del Sogno: Sofia Strazzarino; Elisabetta: Francesca Piana; I Re Magi saranno: Gaspare, Mirco Fracchia; Baldassarre, Andrea Mantega; Melchiorre, Marco Petenzi. Oste di Cesarea: Gianni Fracchia; Erode: Mario Bracco; Erodiade: Alessandra Arnello. Angelo dei Pastori: Gaia Strazzarino; Angelo della Consolazione: Giulia Michelotti; Venditore di schiavi: Gianni Cepollini; Centurione: Michel Castagni; Popolana: Maria Sara Muru; Dame del censimento: Miranda Mancini ed Edda Giacosa. Ancelle di Erodiade: Martina Bazzano, Greta Bracco, Lisa Carlevarino, Cecilia Chiarlone, Valentina De Filippi, Annalisa Molinari e Arianna Pizzorno. Usurai: Giuliana Bracco, Maria Nolasco, Marcella Rossotti e Katia Zinola; Lebbroso: Paolo Chiarini.
Inoltre, novità tra i neonati che interpreteranno Gesù Bambino che diventano. Si è aggiunto Nicolò Boglio, tre mesi appena, residente a Montezemolo ma ha acquisito il diritto a partecipare al Presepe dalla mamma Simona, originaria del paese, la quale, come da tradizione, è stata anche lei Gesù Bambino e poi negli anni ha ricoperto altri ruoli. Nicolò si aggiunge alle due coppie di gemellini, Tommaso e Giacomo Bottiglioni e Mattia e Martina Sias Cerro, a Noah Morandi, ad Achille Povigna e a Sebastian de Madre.
Come ogni anno, il Presepe Vivente di Roccavignale si svolgerà nelle serate del 22, 23 e 24 dicembre nel suggestivo borgo della frazione Strada.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *