“Il Respiro delle Parole” in Biblioteca a Cairo: un successo!

Sabato 16 e domenica 17 dicembre presso Palazzo di Città a Cairo, si è svolto “Il Respiro delle Parole”, cosa succede se uno scrittore riceve una macchina da scrivere magica, che permette ai personaggi di prendere vita? Chi vuol fare un salto nel tempo?! Uno spettacolo nuovo e coinvolgente riproposto con ben 12 repliche in soli 2 giorni, nelle quali un gruppo di persone ha fatto un giro itinerante nella biblioteca di Cairo M.tte. Uno spettacolo con colpi di scena e un piccolo premio previsto per ogni gruppo che ha partecipato alle indagini per scoprire e risolvere un delitto. Evento organizzato dal Comune di Cairo in collaborazione con la Franco Tessore Ass. Culturale che ha visto recitare in uno spettacolo interattivo, scritto e diretto da Antonio Barra, molte persone, la maggior parte di loro Valbormidesi: Lorenzo Sereno, Aldo Giannuzzi, Roberta Blangero, Alberto Ferraro, Monica Brignone, Marco Castiglia, Fabiana Ruocco, Egle Veneziano, Marina Costa, Maria Clotilde Muzio, Fulvio Ravera, Siria Utzeri, Chiara Costa, Antonio Barra, Giusi Frazzetta e la stessa Daniela Tessore, direttore artistico della Associazione intitolata al padre Franco Tessore e con esperienza in prosa di anni, grazie alla carriera fatta non solo in opere, ma anche in operette. Gli spettatori entusiasti dello spettacolo e della bravura di tutti gli attori, pur se alcuni di loro, erano alla loro prima esperienza con il teatro. Un lavoro di squadra, dei costumi che portavano indietro nel tempo, tanto impegno e voglia di creare qualcosa di bello: questi gli ingredienti vincenti de “Il Respiro delle Parole”, di cui si parla già di una possibile replica a Teatro, per poter dare la possibilità di apprezare lo spettacolo ad un pubblico più vasto. Evento parallelo è stato l’intrattenimento dei bimbi a cura di Katia Battaglino, Anna Cantoni, Paola Laiolo, Luisa Levratto, Anna Robaldo, Gabriele Ferraro, Sara Barisone e Daniela Tessore che ha improvvisato il suo personaggio, Emily Brent, proprio per far giocare e divertire i bimbi, che la guardavano con occhi stupiti, affascinati dalla magia dei personaggi usciti da una macchina da scrivere magica. Un altro successo, ma questa volta per un evento di prosa e non musicale per la Franco Tessore Ass. Cult. che si prefigge di promuovere la cultura principalmente sul territorio e l’Associazione ringrazia sentitamente il Comune per aver organizzato e supportato “Il Respiro delle Parole” e tutto il numeroso pubblico per aver partecipato con slancio ed entusiasmo.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.