“PENTACLUB” il nuovo film del regista cairese Roberto Strazzarino
Varie

“PENTACLUB” il nuovo film del regista cairese Roberto Strazzarino

Nasce il cortometraggio “Pentaclub – Together they rise” prodotto da “Epica Film s.r.l.” girato a Cairo Montenotte, Millesimo, Camerana e ambientato nel 1968

Trama: cinque ragazzi varcano il confine del territorio in cui spadroneggia la terribile banda rivale per realizzare il loro sogno: raggiungere il cinema del vicino quartiere, l’ex Cinema Cristallo. Si tratta di un cortometraggio d’avventura, d’amicizia con piccoli e grandi atti di ribellione che segnano la fine dell’adolescenza e l’inizio dell’età giovanile. Giò, Delfo, Max, Ricky e Paolo in un pomeriggio d’estate imparano a maneggiare una pistola, a fidarsi l’uno dell’altro e, soprattutto, a diventare amici.
Ambientazione: il corto è girato a Cairo Montenotte, Millesimo e Camerana e dintorni dal 13 al 23 luglio 2022.
Particolarità: i cinque protagonisti sono attori non professionisti della zona di Cairo; la troupe è in gran parte composta da residenti in Cairo Montenotte con l’indispensabile contributo di maestranze e capi reparto provenienti da Torino. Soggetto e sceneggiatura sono scritti da Maria Pia e Roberto. Amiche e amici di sempre, ma anche parenti, curano i reparti scenografici, costumi ed edizione: Simonetta, Marisa, Anna, Lorena, Sergio, Salvatore, Valter e Nico. Il regista Strazzarino precisa:” Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato e sostenuto l’iniziativa. Mi fa veramente piacere essere nei miei luoghi a cui sono particolarmente legato per affetto e ricordi. Il film non sarebbe possibile senza il sostegno e il supporto logistico della città di Cairo Montenotte e senza la collaborazione dei Comuni di Millesimo e Camerana. Riportiamo la storia indietro nel tempo, agli anni delle contestazioni studentesche e delle indimenticabili note delle canzoni dei Beatles. La Valle Bormida si trasforma in un set cinematografico”. Il cortometraggio sarà nei “circuiti di visione e ascolto” nel prossimo autunno.

 

 

 

 

Il regista: Roberto Strazzarino, figlio di genitori che lavoravano alla “Ferrania”, ha 68 anni ed è nato a Cairo Montenotte in provincia di Savona. È film maker autodidatta fin dai tempi del Super 8. Nel 1978 ha realizzato il lungometraggio “L’Ora di Carlo”. Raggiunta la pensione, si dedica a tempo pieno alla sua vera professione: il cinema. Ha frequentato corsi di cinema a Roma, alla Scuola Sentieri Selvaggi e, a Torino, alla scuola Holden. Nel 2019 si è iscritto alla New York University dove ha seguito il corso Sight and Sound Film Making

Foto: Silvano Baccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X