L’ultima lezione del prof. Giannino Balbis

Ne hanno parlato la stampa e le radio nazionali. L’appuntamento per studenti, docenti, amici e ammiratori è fissato ed è venerdì 12 maqggio , alle ore 20.30,nel Teatro “Osvaldo Chebello” nella in Cairo Montenotte. L’evento,unico in Italia, porta alla ribalta Giannino Balbis, insigne docente di lettere nei diversi Licei della provincia e all’Università di Genova. Scrittore e poeta coltiva la passione per l’arte e la musica diventando un punto di riferimento letterario nel campo della critica e dell’editoria. Attento collaboratore di riviste e di giornali,conferenziere, direttore di collane, è autore di testi scolastici e protagonista di iniziative ad alta valenza culturale e strorica. Poliedrico negli interessi dettati dalla passione e dalla conoscenza, si batte per la valorizzazione del territorio nelle sue diverse espressioni e articolazioni. Stimato dagli allievi e dai colleghi ha avuto un’idea
brillante e intrigante: svolgere l’ultima lezione ai suoi allievi. Balbis evidenzia: «L’idea è nata nel periodo in cui stavo preparando la mia tesi di laurea. Leggendo la biografiaPavese pensai di proporre ai miei futuri studenti un’ultima lezione. Pazzia o desiderio? Era un sogno che
ho coltivato negli anni ed, oggi, si avvera». L’amore e il ricordo verso i suoi allievi, che superano le mille unità, si trasforma in invito, quasi un abbraccio tra generazioni. E’ il professore che desidera rivedere i sui allievi e salutarli. Verranno dalla Valle Bormida, dal genovese. Inter
verranno anche colleghi ed amici per rispondere ad un invito personale e sentito. La macchina è avviata ed è spinta dagli stessi studenti. Dice il prof. Balbis: «E’ doveroso rivolgere un sincero ringraziamento a tutte le persone che stanno lavorando per questa iniziativa, tra le quali, i molti miei ex studenti.Senza la loro disponibilità e collaborazione non avrei potuto concretizzare questo mio sogno. Con loro ringrazio l’Amministrazione Comunale di Cairo e Carta Bianca che per contribuire a celebrare l’evento pubblicherà due libri: uno di poesie e l’atro è una raccolta degli interventi maggiormente significativi della mia carriera”. Giannino Balbis precisa che la lezione verterà se ” Ritorno a San Mauro” di Giovanni Pascoli. Il professore vorrebbe ancora proseguire nel discorso perchè i ricordi sono molti e vivi, ma l’emozione frena la parola, non certamente i sentimenti che permangono e saranno occasione di altre puntate».

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *