Lo Star Cairo manca l’impresa con la seconda in classifica

Lo Star Cairo sfiora l’impresa con il Porta Mortara. Ottima prestazione delle cairesi in gara uno, che fino all’ultimo inning mantengono il vantaggio, portandosi sull’8 a 6, grazie anche alle buone performances di Lisa Ghidetti e Chiara Bertoli. Ma nella ripresa conclusiva, le avversarie seconde in classifica decidono di affidarsi al loro asso nella manica: la lanciatrice della Nazionale Debora Moretto. Le locali provano comunque a mettere in difficoltà le ospiti senza, però, riuscirci. La partita termina 9 a 8 con grande amarezza. Cambia la musica in gara due, quando le valbormidesi subiscono il contraccolpo e, esaurite le energie, non riescono più a tenere testa alle piemontesi, che si impongono 10 a 1.
«Sono molto soddisfatto della prestazione delle ragazze nella prima partita, siamo riusciti a mettere in difficoltà una formazione molto forte che può contare su giocatrici di alto livello – commenta l’allenatore Flavio Arena – È evidente la crescita della squadra, nella partita di andata contro il Porta Mortara, infatti,  la nostra performance non era stata delle migliori. Purtroppo in gara due c’è stato un calo di intensità, che è proprio l’aspetto su cui stiamo lavorando per riuscire a mantenere alta l’attenzione in entrambi i match. Le ragazze sono molto giovani, ci manca un pizzico di esperienza in più, ma con gli allenamenti e il lavoro, stanno crescendo e migliorando». Prossimo appuntamento con il softball in Valbormida domenica 19 giugno  alle 14, quando lo Star Cairo affronterà sul diamante di casa la capolista Bovisio. «Ci aspetta un match molto difficile, in quanto le avversarie si sono rinforzate con sei atlete che giocano in Nazionale Under 19. Ma partiamo carichi, all’andata siamo riusciti ad essere competitivi. Chissà se riusciremo nell’impresa» conclude il tecnico Arena.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *