Hockey: La Pippo Vagabondo termina la stagione con il botto

Un finale di stagione che ancora una volta suggella il lavoro di tre anni, i piccoli atleti della Pippo Vagabondo, infatti, salgono di nuovo sul podio. Al termine di un campionato che ha visto succedersi sei lunghe tappe a Savona, Sampierdarena, Bra, Recco, Quezzi con 12 formazioni in campo, i giovani valbormidesi hanno conquistato in Coppa Liguria il terzo posto in Under 8 e il quarto in Under 10. Un risultato confortante di una squadra che sta crescendo anche dal punto di vista numerico. Ai veterani Lorenzo Campani, Federico Cesi, Luca Ferraro, Livia e Lorenza Kamberaj, Simone Ottonello e Elettra Piovano si sono aggiunti durante il corso dell’anno Doriano Costea, Denis Hanciuc, Luca Chiarlone e Francesco Ziglioli. «Una squadra in crescita – commenta l’allenatore Paolo Nari – con una capacità tecnica non ancora matura, ma con un grande senso di coesione e di gruppo. Voglio ringraziare la nostra dirigenza, che ha aderito come partner ufficiale della manifestazione, i genitori che hanno sostenuto gli atleti, i bambini per il loro impegno e in particolar modo i ragazzi più grandi ovvero Tommaso Colace, Riccardo Rizzo, Anastasia e  Giulia Rizzo che con loro hanno condiviso gioie e difficoltà. Infine un ringraziamento a Bruno Massimo, Alessandro Bardhi, Isabella e Pierpaolo Palla, Andrea e Alessandro Nari per aver coadiuvato gli allenamenti e arbitraggi».
Prossimi appuntamenti il 26 giugno alle Cengiadi e il 2 luglio a Cosseria con la prima tappa organizzata dalla Pippo Vagabondo di beach hockey.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *