Cine per la Terra: tutto è pronto per la seconda edizione

Da Murazzano a Millesimo: 12 proieizioni di interessanti pellicole

Ai nastri di partenza per la seconda edizione della rassegna “Cine per la Terra” che avrà inizio il prossimo giovedì 1 marzo nella Sala Polivalente Comunale di Murazzano e che vedrà le proiezioni nei paesi di Castelnuovo di Ceva, Montezemolo, Priero, Sale Langhe, Sale S. Giovanni, Camerana, Paroldo, Mombarcaro, Belvedere Langhe, Dogliani per poi terminare a Millesimo.

Per il secondo anno consecutivo, il paese della Gaietta chiuderà la rassegna come unico comune ligure coinvolto nell’iniziativa: la proiezione verrà realizzata nelle sale del Castello dei del Carretto con la presenza dell’Associazione Tartufai e Tartuficoltori con del gruppo storico la Fenice del Vasto.

«La seconda edizione di Cine per la Terra, dopo il successo di pubblico della scorso anno, nasce sotto un rinnovato entusiasmo da parte di tutti i comuni aderenti» racconta l’Assessore Andrea Manconi.

E continua: «Millesimo è orgoglioso di ospitare nuovamente la serata conclusiva nelle sale del Castello dei Del Carretto; un momento che sarà sicuramente importante per condividere le esperienze di tutti e continuare sulla strada della collaborazione tra Piemonte e Liguria considerando per una volta almeno il nostro confine una linea tracciata solo sulla carta».

L’edizione del 2018 vuole concentrare l’attenzione sulle dinamiche legate alla vita comunitaria negli ambienti rurali: i dodici film in programma spazieranno da autori come David Lynch fino alle recenti proposte trattando tematiche legate alla convivialità comunitaria, alla solitudine, alla felice marginalità e agli inediti incontri.

La proiezione di pellicole individuate nelle selezioni dei migliori festival nazionali ed internazionali garantiranno un cinema di qualità per un’iniziativa resa possibile dall’impegno dei tanti soggetti coinvolti e dal sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

Una rassegna che rende possibile uno spazio di incontro tra soggetti affini all’argomento trattato per trattare di tematiche tanto importanti quanto necessarie: una goccia che porterà a cerchi d’acqua sempre più grandi che andranno a coinvolgere un pubblico pronto ad ascoltare. Un circolo virtuoso che, da Murazzano, compirà un affascinante viaggio, che vedrà la sua conclusione a Millesimo, nella suggestiva cornice del Castello dei del Carretto.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *