Calcio, Eccellenza: La Cairese stende il Rivasamba al primo turno dei playoff. Ora testa al ritorno.

Un super Pastorino e la rete di Diego Alessi regalano la vittoria ai gialloblù.

A.S.D. Cairese 3 – 0  A.S.D. Rivasamba H.C.A. 

MARCATORI: Alessi (14′), Pastorino (36′ e 75′).

A.S.D CAIRESE: A. Moraglio, L. Moretti, F. Moretti, E. Boveri, F. Prato, M. Bablyuk, A. Durante , M. Tona(91′ Nonnis) , L. Pastorino (83′ Macagno), D. Alessi (83′ Poggi), F. Saviozzi (71′ Rizzo).
A disp: G. Galese, S. Turco, E. Colombo, M. Tubino, S. Rizzo, M. Macagno, N. Nonnis, M. Poggi, L. De Matteis.
All: Soldano

A.S.D. RIVASAMBA H.C.A.: R. Barbieri, T. Sanguineti (60′ Del Corso), S. Scarpino, F. Sanguineti (67′ Tovo), Y. Colombo, M. Vottero, A. Baldassare (76′ Motto) ,S. Cesaretti, F. Costa (85′ Callo), G. Ivaldi, E. Lessona (56′ Padi).
A disp: E. Ivaldi, L. Del Corso, M. Copello, N. Motto, G. Tuvo, T. Padi, N. Giacalone, N. Strombolo, E. Callo.
All: Cesaretti

ARBITRO: Riccardo Andrea Burlando di Genova

ASSISTENTI: Luca Trusendi di Genova e Michele Troina di Genova

AMMONITI: M. Tona, F. Saviozzi, A. Baldassare, M. Vottero, E. Boveri, A. Moraglio, N. Nonnis, M. Poggi.

ESPULSI: Ivaldi.

Risultato roboante per i ragazzi di Benzi (squalificato), che ipotecano mezza qualificazione al turno successivo.

La cronaca. Minuto 9: pericolosa punizione di Costa che termina di poco alta sopra la traversa. Minuto 12: cross di Moretti F. che trova la testa di Durante che da buona posizione manda alto. Minuto 13: occasione d’oro per Costa che servito da Lessona alza però la traiettoria del suo destro. Minuto 14: Moretti L. rientra sul sinistro, suo piede debole, disegna un cross perfetto per la testa di bomber Alessi che prende in controtempo Barbieri firmando l’uno a zero. Minuto 36: altra grande azione di Moretti L. che, lanciato dal fratello, mette un cross, smanacciato malamente da Barbieri, su cui si avventa Bablyuk, il quale serve a centro area Pastorino che di sinistro fulmina il portiere arancionero. Minuto 40: calcio d’angolo di Cesaretti, stacca di testa di Scarpino che colpisce la traversa. Minuto 48: palla filtrante di Tona che trova Alessi il cui destro svirgolato termina a lato. Minuto 59: rischioso retropassaggio di Durante che coglie impreparato Moraglio il quale però riesce a rimediare con i piedi evitando l’autogol del compagno. Minuto 75: Pastorino direttamente da calcio d’angolo trova il gol olimpico che vale il tre a zero gialloblù.

Alessio Perrone

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti