Altare Glass Fest

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con “Altare Glass Fest”, l’immancabile rassegna per artigiani, artisti, appassionati o semplici curiosi accomunati dall’amore per il magico mondo del vetro. L’evento, giunto alla sesta edizione, si svolge dal 13 luglio al 6 agosto nella suggestiva location di Villa Rosa, maestosa residenza in stile Liberty, sede del Museo dell’Arte Vetraria di Altare. Al centro della scena le imperdibili giornate di dimostrazione della soffiatura del vetro che si tengono nell’antica fornace all’interno del giardino della Villa dal giovedì alla domenica, dalle ore 17:00 alle ore 22:30; qui maestri vetrai, provenienti dai principali centri italiani, dalla stessa Altare e Murano e dalla Francia, mostreranno ALTARE GLASS FEST al pubblico le diverse tecniche e le varie fasi di lavorazione, dando vita a un spettacolo ove il protagonista assoluto è il vetro.
Per chi desidera imparare quest’antica arte e farne tesoro, è stato stilato un ampio programma di laboratori creativi dove tutti, dai più giovani e inesperti ai più esigenti, potranno mettersi alla prova sotto lo sguardo attento dei professionisti. In base alle proprie preferenze, ognuno potrà decidere quali corsi seguire, scegliendo tra lezioni (di diversa difficoltà) di vetrofusione, incisione, tiffany, soffiatura e lavorazione di perle a lume.
I corsi sono articolati in 2-3 giorni e hanno un costo che parte da 150 €: Corso base di soffiatura del vetro in fornace: 14-15-16 luglio e 21-22-23 luglio; corso base di incisione su vetro: 14-15-16 luglio e 4-5-6 agosto; corso di lavorazione di perle a lume: 14-15 luglio e 28-29-30 luglio; introduzione alla vetro-fusione: 15 e 22 luglio; corso di soffiatura e modellatura del vetro borosilicato: 28-29-30-31 luglio; corso di lavorazione vetro tiffany: 22-23 luglio; corso di vetrofusione: 28-29-30 luglio e 5-6-7 agosto.
Completano la proposta di Altare Glass Fest le visite guidate alla scoperta del Museo e della fornace (nei giorni della manifestazione, con partenza alle ore 17:00 ed alle ore 21:00).
Inoltre, sempre presso il Museo dell’Arte Vetraria, si potrà visitare la mostra “Doppie assenze” di Silvia Levenson – artista argentina che esprime la sua creatività attraverso il vetro – prorogata fino al 3 settembre.

Articoli correlati

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *